dipendenti felici in azienda

Dipendenti felici la conditio sine qua non per il successo

In Blog by Emanuela MirizziLeave a Comment

ESSERE “ATTENTI ALLE PERSONE”. VALORIZZARE LE RISORSE PER LA FELICITA’ DELL’AZIENDA

Nel primo Soft Skill Lab, “Trasformare il limite in pedana di lancio” grazie all’esempio di Chiara Lubich abbiamo appreso quanto siano importanti le persone in un contesto lavorativo. I dipendenti felici sono la chiave di ogni azienda di successo.

Essere “attenti alle persone” e porre al centro delle proprie strategie aziendali la valorizzazione delle risorse umane significa credere e investire nel capitale umano.

Significa credere che ogni dipendente prima di esser tale è una persona.

Ogni persona che lavora ha un proprio progetto di vita, bisogni, aspirazioni e potenzialità che trovano nell’impresa uno dei possibili ambiti di realizzazione.

Esprimere al meglio le qualità dei dipendenti e valorizzare le competenze di ciascuno rende il lavoro all’interno del contesto aziendale unico, efficace e produttivo.

Se è vero che un’azienda nasce grazie all’ingegno e alla lungimiranza di un imprenditore, può crescere, svilupparsi e durare nel tempo solo grazie ai dipendenti che ne rappresentano il motore trainante. Non a caso, si stima che il 70% del valore di mercato di un’organizzazione sia determinato dal capitale umano.

Un’azienda attenta alle persone è un’azienda sostenibile.

Cosa vuol dire? Un’azienda sostenibile promuove lo sviluppo, il benessere, la tutela dell’ambiente e valorizza l’equità.

In un contesto in cui si punta all’uguaglianza, diventa importante “essere” prima di fare.

In quest’ottica il dipendente nello svolgere la sua mansione oltre che limitarsi ad eseguire un compito, fornisce il suo contributo unico e personale. Sentirsi coinvolti vuol dire condividere un senso di appartenenza alla comunità, vuol dire guardare verso lo stesso obiettivo, con occhi diversi ma sempre insieme, portando avanti la mission aziendale.


In termini pratici questo si traduce in molti vantaggi:

  • Aumento della produttività all’interno dell’azienda attraverso uno sviluppo positivo del clima aziendale.
  • Miglioramento delle performance economiche. Il personale viene valorizzato e a sua volta l’immagine dell’azienda diventa accattivante per nuovi talenti.
  • Diminuzione del costo del personale. Lavorare bene ci permette di raggiungere gli obiettivi prefissati, ottenere migliori risultati e ottimizzare il tempo – risorsa preziosa che non va sprecata o sottovaluta.

Prestare attenzione all’altro, ci porta ad avere un maggiore confronto costruttivo, a superare i limiti, a fare quel salto in avanti che ci consente di crescere e migliorare come persone e soprattutto come dipendenti, leader, aziende.

Un’azienda felice è sicuramente un’azienda di successo.

Emanuela Mirizzi

Stagista Hr Neetra

Leave a Comment