Il passaggio generazionale
07 giugno 2018

14:00 / 18:00 - Aula formazione Assoservice Confindustria BA-BAT Via Amendola 172 - Bari

Come può avvenire il passaggio generazionale di un'impresa? Quali sono gli strumenti a disposizione dell'imprenditore che voglia gestire il passaggio generazionale della propria impresa, trasferendo ad uno o più discendenti l'azienda o le quote di partecipazione al capitale della “società di fami­glia”, senza che vi possano essere contestazioni in sede di eredità?

Quali gli strumenti più adatti: la successione legittima, la successione testa­mentaria? La donazione o il "patto di famiglia"?

Analizzeremo insieme ognuno di questi strumenti, evidenziandone pregi, di­fetti e costi, e affronteremo dei casi pratici.


Scegliendo la modalità di iscrizione "i14" potrai decidere di volta in volta chi far partecipare ai vari incontri


Singolo incontro

€180


  • Partecipazione al laboratorio di una sola persona


Iscriviti a questo laboratorio!

Tris

€450

  • Tre ingressi al prezzo di 450 euro al posto di € 540

Acquista i tre ingressi!

Indica i corsi d'interesse:

L’intero ciclo di laboratori è eventualmente finanziabile con il proprio fondo formazione Fondimpresa e Fondirigenti.

Richiedi e ricevi l'offerta dedicata alla tua famiglia!

Per informazioni e adesioni

Image

ALESSANDRO ARMENIO

Il notaio Alessandro Armenio è nato a Bari il 16 ottobre 1968.

Nel 1991 si laurea in giurisprudenza con la votazione di 110/110 e con la concessione della lode, con una tesi in diritto penale dal titolo "I computer crimes".

Nel 1996 si abilita alla professione di avvocato e dal 1997 al 2000 esercita la professione nel Foro di Bari presso lo Studio Legale Metta.

Supera il concorso notarile bandito nel 1998, giungendo al 28° posto sui 230 messi a concorso.

Dal 2001 esercita la professione di Notaio nello studio principale di Locoro­tondo. Ha studio secondario a Bari ed è socio fondatore dello studio notari­le “Lenoci e Armenio - Notai Associati”, con sedi a Bari, Locorotondo e Mo­nopoli.

Dal 2013 è Consigliere nel Consiglio Notarile di Bari, con incarichi in materia di antiriciclaggio e informatica notarile.

Dal 2010 è Delegato alla Cassa Nazionale del Notariato per la Regione Pu­glia.

E' relatore in convegni e giornate di aggiornamento professionale per notai e avvocati.